Salerno, ragazzo aggredito davanti al “Modo”: buttafuori a processo

salerno-aggressione-modo-sospensione

Tre buttafuori che aggredirono un ragazzo davanti al locale “Il Modo” a Salerno finiscono a processo: dovranno difendersi dalle accuse di lesioni personali

Tre buttafuori che aggredirono un ragazzo davanti al locale “Il Modo” a Salerno finiscono a processo: dovranno difendersi dalle accuse di lesioni personali aggravate.

Ragazzo aggredito davanti al “Modo”: buttafuori a processo

La vicenda aveva avuto ampio risalto mediatico in città, sia da parte degli organi di stampa che per la diffusione di alcune immagini del fatto su internet.

La vittima dell’aggressione è Patrizio, 32enne di Battipaglia, gestore di un negozio insieme alla famiglia che si trovava presso il noto risto pub salernitano per festeggiare la fine di una malattia che lo aveva visto lottare addirittura contro due tumori, l’ultimo a un rene. Quel sabato sera, Patrizio voleva divertirsi per lasciarsi alle spalle il calvario e aveva un po’ esagerato con l’alcol.

Lo stato di ebrezza l’ha poi portato a un diverbio con i buttafuori, finito con un vero e proprio pestaggio ai danni del 32enne.

Il magistrato Katia Cardillo  ha disposto un decreto di citazione diretta a giudizio per Matteo Pennasilico, Domenico Ladalardo e Vincenzo Campanile.

TAG