Salerno, al bar Canasta niente musica: lo decide il Consiglio di Stato

Al bar Canasta niente musica, lo ha deciso il Consiglio di Stato che ha ribaltato la decisione del Tar presa a metà settembre

SALERNO. Al bar Canasta niente musica: lo ha deciso il Consiglio di Stato che ha ribaltato la decisione del Tar arrivata a metà settembre ed ha accolto il ricorso dei residenti per la sospensiva dell’autorizzazione comunale.

L’ordinanza cautelare, che rinvia ad un altro momento la decisione sulla legittimità di quell’autorizzazione, interviene disponendo che nelle more della sentenza di merito le attività come musica dal vivo siano sospese per non danneggiare chi abita nei pressi di piazza Mazzini.

Sono stati i condomini di Palazzo Luongo a chiedere l’intervento della giustizia amministrativa, sostenendo che dalle emissioni sonore provenienti dal locale gestito dalla società Ristobar derivava un danno “grave e irreparabile”.

TAG