Cronaca

Salerno, niente alcolici ai minorenni: il sindaco firma l’ordinanza

Il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ha firmato un’ordinanza che vieta la vendita di alcolici ai minorenni. Tutti gli esercizi commerciali devono esporre avvisi e cartelli che ricordano questo divieto. La misura è il risultato di un’iniziativa della Commissione Ambiente e Cultura, mirata a sensibilizzare sull’importanza di impedire l’accesso all’alcol ai giovani​.

Niente alcolici ai minorenni a Salerno: l’ordinanza

“Si conclude così, con un atto istituzionale, l’iter di sensibilizzazione seguito dalla Commissione Ambiente e Cultura presieduta dal consigliere Arturo Iannelli che ha promosso l’iniziativa” si legge in una nota del Comune. 

Il divieto di vendita di bevande alcoliche ai minorenni sarà ricordato da appositi avvisi e cartelli che dovranno essere affissi in tutti i luoghi in cui ne è possibile l’acquisto, dai distributori automatici, ai bar, ai supermercati. Vendere bevande alcoliche ai minorenni è un reato punito dalla legge.

Annalisa Barra

Annalisa Barra, giornalista del network L'Occhio, è esperta di comunicazione, scrittura Seo, social media e copywriting.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio