Cronaca

Salerno, allarme truffa: “Signora vostro figlio è morto”

SALERNO. Ieri una famiglia salernitana è stata vittima di una truffa che desta preoccupazione e allerta in tutta la città di Salerno.

La famiglia vittima della truffa ha creduto per alcuni minuti che ad uno dei suoi membri fosse accaduto il peggio.

La truffa era organizzato fino al minimo dettaglio.

La truffa macabra che desta tanta preoccupazione a Salerno

I truffatori hanno composto il numero di casa della famiglia prescelta e, facendo bene udire delle urla di dolore, hanno detto alla donna che ha risposto al telefono che suo figlio aveva avuto un grave incidente.

Poi hanno riattaccato facendo piombare la povera mamma nel panico.

Qualche minuto dopo ha chiamato a casa un sedicente avvocato ma, per fortuna, questa volta a rispondere al telefono è stato il padre del ragazzo che secondo i truffatori aveva subito l’incidente.

Alla richiesta di denaro, l’uomo ha capito che in atto c’era un raggiro in piena norma e ha iniziato a insultare chi c’era dall’altro capo della cornetta.

Il finto avvocato, secondo quanto riporta Ottopagine, ha però cercato di convincere l’uomo che era tutto vero, invitandolo, nel caso avesse voluto avere una prova che ciò che gli era stato riferito era vero, di riattaccare e di chiamare al 112 per avere conferma.

Nel caso in cui l’uomo avesse deciso di chiamare il 112 a rispondergli sarebbe stato lo stesso sedicente avvocato che, non avendo mai interrotto la comunicazione precedente, poteva spacciarsi come agente di polizia in servizio che, ovviamente, avrebbe confermato tutto.

La famiglia, pero’, non ci è cascata ed ha sporto denuncia.

Articoli correlati

Back to top button