Curiosità

Anche a Salerno si dondola “cullati dal mare”: arriva la suggestiva altalena stile Rimini

Salerno, arriva l'altalena sul mare: l'attrazione a Pontecagnano. Una novità per l'estate 2022 particolarmente gradita ai bagnanti

Anche sul litorale di Salerno arriva l’altalena sul mare. Un’icona delle estati di Rimini sbarca in provincia di Salerno, precisamente ai Bagni Savoia di Pontecagnano Faiano dove i gestori dello stabilimento balneare hanno installato una grande altalena sulla spiaggia.

Salerno, arriva l’altalena sul mare: ecco dove si trova

Una novità per l’estate 2022 particolarmente gradita ai bagnanti: in molti ne hanno approfittato per scattare selfie e realizzare video da pubblicare su Instagram, ma anche semplicemente per godersi la brezza estiva ed i suggestivi tramonti del golfo di Salerno. Una altalena che richiama quella In Riva al Mare, storica ed iconica attrazione della Rimini degli anni Sessanta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bagni Savoia (@bagni_savoia)

“Ai Bagni Savoia si dondola sul mare, cullati dal richiamo della Dolce Vita” è lo slogan dei titolari dello stabilimento balneare che offrono dunque la possibilità di vivere una suggestiva esperienza a due passi dal mare.

A Capaccio Paestum torna la spiaggia senza barriere

Ha riaperto sabato 9 luglio, la “Spiaggia senza barriere” di Capaccio Paestum. Per il secondo anno consecutivo, la spiaggia rientrante nel progetto “Mare senza barriere” nell’ambito delle attività del Piano di Zona Ambito S07 sorge in località Laura, tra il lido Nettuno e il lido Cerere. Si tratta di un arenile attrezzato in maniera tale da favorire l’accesso alle persone diversamente abili.

Diverse le novità previste. Anche quest’anno, sulla spiaggia sono state allestite pedane percorribili in carrozzella e, lungo il percorso, sono state realizzate venti piazzole dove poter installare ombrelloni e lettini. Questi ultimi saranno più alti in modo da assicurare maggiore comfort agli utenti. Non solo: quest’anno la spiaggia sarà dotata anche di docce e spogliatoi, oltre che di due bagni chimici. Inoltre avrà in dotazione due sedie da mare job per permettere all’utente di arrivare fino a riva per bagnarsi e una sedia galleggiante per poter fare un bagno in mare aperto. Sulla “Spiaggia senza barriere” oltre alla presenza del bagnino sarà garantita anche la presenza di volontari della Croce Rossa, personale OSS e un guardiano notturno.

Articoli correlati

Back to top button