Cronaca

Salerno: amante perseguita la moglie magistrato dell'ex

SALERNO. Nuovo processo iniziato questa mattina a carico di una 35enne originaria di Cosenza. Lei, ex amante del marito di un noto magistrato del Tribunale di Paola, già in passato avrebbe minacciato in svariati modi il magistrato. La vicenda sembrava essersi chiusa nel 2013, quando l’accusata decise per il patteggiamento della pena in seguito ad un arresto.

Dopo quattro anni si torna in aula, la Procura vuole esaminare alcuni esposti che la vittima della 35enne avrebbe presentato negli anni addietro, nei quali sembra si fosse arrivati addirittura a danneggiamento della proprietà e violazione del divieto di avvicinamento alla persona offesa.

L’accusata dichiara di essere innocente ed afferma di essere pronta a difendere la sua posizione nei processi futuri. A quanto sembra i legali della 35enne avrebbero tra le mani diverse prove audio-visive che potrebbero dimostrare l’inconsistenza del teorema accusatorio.

Articoli correlati

Back to top button