Cronaca

Salerno, ambulanti sul Lungomare: il sindaco prepara le ronde

SALERNO. Due extracomunitari risultati privi di documenti e numerosi allontanamenti per accattonaggio e ambulantato abusivo. È questo il bilancio del pattugliamento che, ieri sera, il sindaco di Salerno Enzo Napoli e l’assessore Mimmo De Maio hanno effettuato insieme ai vigili urbani e la Guardia di finanza tra lungomare e corso Vittorio Emanuele per tenere sotto controllo la situazione sicurezza in città. «È una battaglia che stiamo portando avanti con estrema convinzione e determinazione perché la sicurezza dei nostri cittadini è l’obiettivo primario», ha dichiarato il primo cittadino nel corso dell’operazione interforze di ieri sera.

Come racconta il quotidiano Il Mattino, decine gli ambulanti abusivi che sono stati allontanati, principalmente dal lungomare, e le persone dedite all’accattonaggio individuate dalle forze dell’ordine, che hanno così tenuto sotto controllo due delle zone interessate dal fenomeno in maniera massiccia. «Stiamo applicando le direttive che sono venute fuori nel corso dell’ultimo comitato per l’ordine e la sicurezza che si è tenuto in prefettura la scorsa settimana – spiega Enzo Napoli -.

Un comitato interforze che si muove in maniera compatta per monitorare la presenza di eventuali fenomeni, per scongiurare una recrudescenza delle violenze e soprattutto per scoraggiare quanti vogliono delinquere a danno della sicurezza dei nostri cittadini. Costa molto impegno sotto tutti i punti di vista ma faremo ogni sforzo utile ad accrescere la serenità dei nostri cittadini».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button