Cronaca

Salerno, appalti truccati: rigettato il ricorso di Savastano

Salerno, appalti truccati: rigettato il ricorso presentato dall'avvocato di Savastano, resta ai domiciliari

Salerno, caso appalti truccati, il Tribunale del Riesame di Salerno ha rigettato il ricorso presentato dall’avvocato Cecchino Cacciatore, legale di Nino Savastano. Il consigliere regionale della Campania, quindi, resta ai domiciliari.

 

 

Salerno, appalti truccati: rigettato il ricorso di Savastano

Il consigliere regionale della Campania, coinvolto nell’inchiesta sui presunti appalti truccati al Comune di Salerno, resta agli arresti domiciliari. Le motivazioni saranno rese note entro 45 giorni.

Articoli correlati

Back to top button