Cronaca

Salerno, evade dai domiciliari e viene scoperto aggrappato a un palo: arrestato 26enne

Evasione dai domiciliari a Salerno: un 26enne è stato arrestato dopo essere nascosto su un palo collegato all’abitazione di altri due detenuti.

Arrestato per evasione dai domiciliari

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Salerno, durante l’espletamento di servizi di controllo agli arrestati domiciliari il 16 ottobre u.s., hanno tratto in arresto in flagranza di reato di evasione dagli arresti domiciliari il 26enne salernitano G.A..

l soggetto è stato scoperto dalla pattuglia di militari mentre tentava di nascondersi aggrappato ad un palo esterno all’abitazione di altri due soggetti ai domiciliari, i fratelli S.M. 24enne e S.A. 21enne, in quel momento sottoposti a controllo.

L’arrestato ha ammesso di essere evaso per incontrarsi con i due. L’udienza del rito direttissimo ha convalidato l’arresto e ha risottoposto G.A. alla detenzione domiciliare. L’Autorità Giudiziaria valuterà adesso la violazione delle prescrizioni in capo a tutti e tre i soggetti, non autorizzati a comunicare fra loro.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button