Cronaca

Salerno, assenteismo all’ospedale Ruggi: condannata l’ex caposala per truffa

Arriva la prima condanna per la vicenda relativa ai casi di assenteismo all’ospedale Ruggi venuto a galla nel 2015. L’ex caposala filmata dai militari della guardia di finanza mentre era in spiaggia durante l’orario di lavoro è stata condannata dalla Cassazione a 6 mesi per truffa.

Assenteismo al Ruggi, la condanna

Dopo l’inchiesta, denominata «Just in time» sull’assenteismo al Ruggi, la donna era finita tra i sei dipendenti licenziati. Ora dovrà risarcire l’azienda in quanto le ore lavorate risultarono inferiori rispetto all’obbligo contrattuale. Ora altri 84 presunti assenteisti aspettano di conoscere il loro destino. Ieri mattina, presso la cittadella giudiziaria, è cominciato il dibattimento

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto