Cronaca

Salerno, l’associazione “Andare Avanti” dona al Comune due defibrillatori

SALERNO. L’Associazione ‘Andare Avanti’ ha donato all’Amministrazione comunale di Salerno due defibrillatori e lanciato il progetto ‘Dai una scossa al tuo cuore’. L’iniziativa presentata presso il Salone del Gonfalone a Palazzo di Città alla presenza degli assessori Mariarita Giordano ed Angelo Caramanno. I due dispositivi salvavita saranno sistemati al parco del Mercatello e sul Lungomare di Salerno. Altri arriveranno e sarà garantita la formazione di operatori.

Salerno, l’associazione “Andare Avanti” dona al Comune due defibrillatori

“Grazie al progetto – ha sottolineato l’animatore della iniziativa avvocato Fabio Mammone – sara’ possibile creare un luogo cardio protetto dove attraverso il coinvolgimento delle Istituzioni comunali e dei cittadini sarà possibile diffondere la cultura dell’emergenza, sensibilizzando ciascuno a svolgere un ruolo determinante nell’intervento di primo soccorso con l’uso dei dae”.

“Dunque, nei prossimi mesi – ha assicurato – provvederemo ad organizzare corsi di formazione atti a preparare all’uso dei defibrillatori”. Il Presidente dell’Associazione Michele Romaniello ha sottolineato la necessità di aumentare queste iniziative, per assistere giovani e recuperare ritardi “Bisogna lavorare ancora tanto ma ringraziamo il Comune per la sensibilità e l’impegno”.

I rappresentanti del Comune hanno apprezzato l’iniziativa, che non ha colori politici, e che fornisce risposte concrete. In sala alcuni degli iscritti all’Associazione (Gaetano Amatruda e Domenico Ranucci) e l’imprenditore, e componente del direttivo Andare Avanti, Carmine Romaniello. Grazie alla sua generosità ed operatività, ed a quella di tanti amici, è stato possibile costruire il progetto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button