Cronaca

Salerno, baby gang colpisce al McDonald’s

SALERNO. Avevano chiesto a un gruppetto di giovani un po’ di tranquillità e hanno ricevuto calci e pugni. È accaduto nel weekend al McDonald’s a Mercatello, nella zona orientale di Salerno, già presa di mira da alcune baby gang nei giorni scorsi.

Le dinamiche

Alla richiesta di un dipendente della catena di fast food di abbassare la voce, alcuni ragazzi hanno cominciato a colpire ripetutamente l’uomo con calci e pugni, provocandogli escoriazioni sul corpo e sul volto.

Dopo essere rientrato nel locale, il dipendente ha raccontato tutto al proprio datore di lavoro ed insieme erano in procinto di recarsi presso la vicina caserma dei Carabinieri per sporgere denuncia. Durante il tragitto, però, hanno di nuovo incrociato gli aggressori che hanno picchiato anche il direttore ed hanno colpito il dipendente

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button