Cronaca

Salerno, baby gang devasta la città. Lembo dichiara: «Serial tv non formano coscienza civile»

SALERNO. «Dei segnali di violenza dei mass media e dei serial televisivi non contribuiscono alla formazione di una coscienza civile. Bisognerebbe fare serial su altre tematiche non quelle che affascinano, purtroppo i giovani senza prospettive e senza futuro.

Le parole del procuratore

Le baby gang sono l’anticamera di comportamenti che sfiorano i connotati dell’associazione criminale di tipo mafioso. Sono preoccupato perché la scuola della criminalità comincia in modo molto prematuro». Lo ha detto il procuratore capo della repubblica di Salerno Corrado Lembo a margine della conferenza stampa che ha portato all’individuazione di 9 giovanissimi autori di danneggiamenti alle auto in sosta tra Salerno e Cava de’ Tirreni

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button