Cronaca

Arrivati dalla Libia, nuova vita per due bambini a Salerno

Dalla Libia a Salerno, per una nuova vita. È la storia di due bambini, arrivati lo scorso 11 dicembre a bordo della nave Geo Barents, attraccata al porto di Salerno. Tra i migranti c’erano due bambini, due fratellini, completamenti soli come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, nuova vita per due bambini arrivati dalla Libia

Si tratta di una bambina di 12 anni e del fratellino di 10. Haissanatou e Abdallah dallo scorso 20 gennaio si trovano tra i banchi del plesso Fuorni del comprensivo Rita Levi Montalcini di Mercatello. Seguiranno un piano didattico personalizzato, partendo dalla prima media. Dovranno ambientarsi alla nuova realtà, prendere confidenza con la lingua, ma dopo aver superato l’ostacolo più grande per loro nulla sembra essere impossibile da affrontare.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button