Cronaca

Covid, il Comune di Salerno mette a disposizione nuovi buoni spesa | COME RICHIEDERLI

Salerno, pubblicato il bando per nuovi buoni spesa Covid. Al fondo, pari a circa 920mila euro, potranno accedere tutti i cittadini

Il Comune di Salerno indice un nuovo bando pubblico per l’assegnazione di buoni spesa a favore di persone in condizione di bisogno a seguito dell’emergenza Covid.

Salerno, nuovi buoni spesa per l’emergenza Covid: il bando

Dopo le due procedure attivate con successo nei periodi di Pasqua e Natale, che hanno garantito a migliaia di cittadini un piccolo ma importante sostegno, l’amministrazione comunale promuove un’ulteriore azione concreta, resa possibile dall’impiego di fondi stanziati dal Governo, per consentire alle famiglie meno abbienti di affrontare le enormi difficoltà create dalla pandemia mondiale e dal blocco delle attività. Al fondo di solidarietà, pari a circa 920mila euro, potranno accedere tutti i cittadini salernitani:

  • che abbiano riportato un reddito complessivo di tutti i componenti dello stato di famiglia nel mese di novembre 2020 che, sottratto eventuale fitto di locazione, sia pari o inferiore alla soglia di povertà assoluta mensile , così come calcolata in base agli indici ISTAT 2019;
  • che non abbiano una giacenza bancaria/postale o comunque di una liquidità al 30/11/2020 superiore ad € 5.000,00. In tal caso si fa riferimento alla somma del patrimonio mobiliare di ciascun componente dello stato di famiglia.

Come fare richiesta per i buoni spesa

Il richiedente dovrà dichiarare la composizione dei componenti familiari così come da stato di famiglia a tutto il mese di novembre 2020. Le domande dovranno essere compilate tassativamente a far data dal 05/02/2021 fino alle ore 17.00 del giorno 22/02/2021.


buoni-spesa-salerno-consegna-domicilio


La documentazione dovrà essere compilata direttamente on line sul portale servizi on-line del Comune di Salerno al seguente url: https://servizi.comune.salerno.it/web/home/sostegno-emergenza-covid-191


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button