Cronaca

Paura a Salerno, bimba di 7 anni rimane incastrata con la gamba in una mattonella di vetro

La madre su Facebook: "Attesi i soccorsi per 50 minuti"

Una bimba di 7 anni è rimasta incastrata a Salerno per quasi un’ora con la gamba in una mattonella di vetro. Un grosso spavento per la piccola e la madre ma nessuna ferita grave. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e solo dopo 50 minuti sono arrivati i sanitari del 118. Ancora una denuncia di malasanità e di ritardo nei soccorsi che poteva costare una vita, ma che per fortuna non ha riportato nulla se non una giornata di paura.

Salerno, bimba incastrata con la gamba in una mattonella di vetro

Poteva andare peggio l’incidente avvenuto nella giornata di oggi. Un pezzo di vetro aguzzo che tagliasse l’arteria femorale e oggi staremmo parlando già di un’altra pagina di cronaca nera. Per fortuna non è stato così, anche se la mamma ha denunciato su Facebook la carenza sull’ennesimo ritardo dei soccorsi: “Abbiamo aspettato 50 minuti”.

La dinamica

La bimba di 7 anni stava giocando con gli amici in piazza Sant’Agostino quando è finita con la gamba sinistra in una mattonella di vetro. Non è ancora chiara la dinamica di quando avvenuto e come sia caduta. Fatto sta che le urla e i pianti della piccola hanno attirato l’attenzione dei passanti che hanno richiesto i soccorsi immediati.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e solo dopo 50 minuti i sanitari del 118. Molte le ferite riscontrate ma nessuna profonda.

Articoli correlati

Back to top button