Cronaca

Gara d’appalto per la manutenzione delle strade, blitz al Comune di Salerno: sequestri e 8 indagati

Salerno, blitz al Comune. Turbativa d’asta e truffa: è su queste ipotesi di reato che si sviluppa l’inchiesta avviata dalla Procura di Salerno sulla gara d’appalto di oltre 1,5 milioni di euro del Comune per l’affidamento della manutenzione delle strade cittadine.

Gara d’appalto per la manutenzione delle strade di Salerno, il blitz al Comune

Gli agenti della Sezione reati contro la Pubblica amministrazione della Squadra mobile di Salerno, guidata dal vicequestore Marcello Castello, sono entrati lunedì scorso negli uffici comunali di Torrione per eseguire un decreto di sequestro probatorio e acquisire tutti gli atti collegati all’appalto conteso dalle otto cooperative sociali (San Matteo, Eolo, Lavoro Vero, Il Leccio, Terza Dimensione, Albanova, 3SSS, e Terza Dimensione) coinvolte nella procedura.

All’interno delle rispettive sedi sociali sono state effettuate le perquisizioni. Sono 8 gli indagati, rappresentanti delle coop che, negli scorsi anni, hanno già ottenuto l’affidamento di questi servizi dal Comune di Salerno.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto