Cronaca

Salerno, blitz dei Nas al Centro Sociale: chiusa la palestra di boxe

SALERNO. Blitz dei Nas al Centro Sociale di Salerno in zona Pastena. Chiusa la storica palestra di Boxe. Il provvedimento dei carabinieri ha disposto al chiusura della palestra che ospitava l’A.D. sportiva “Metropolis” del maestro Mario Collina. L’ordinanza è stata firmata dal sindaco Vincenzo Napoli.

Pare che i gestori non siano in regola con alcune autorizzazioni. Il maestro Collina giura che «non sono abusivi e non hanno occupato la palestra. La loro è una realtà presente sul territorio da 24 anni. Nessuno paga nulla, e tutto questo lo avrebbe creato con grossi sacrifici e a spese sue». Sconvolti anche i ragazzi che da anni si allenavano lì dentro.

Il consigliere comunale di minoranza, Dante Santoro è intervenuto schierandosi al loro fianco. « È di questa mattina l’ordinanza del primo cittadino di Salerno che chiude la palestra Metropolis in via Cantarella presso il Centro Sociale – ha sottolineato il consigliere Dante Santoro – ora ci si attivi per trovare una nuova sede affinché si possa continuare l’attività, in considerazione anche dei tanti locali di proprietà del Comune di Salerno che l’amministrazione comunale fitta a prezzi molto irrisori».

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button