Cronaca

Salerno, caso Scarano: condannato il costruttore Malangone

SALERNO. Prima condanna sul caso Scarano: un anno e dieci mesi di reclusione (pena sospesa) per il costruttore Carmine Malangone, accusato di concorso in riciclaggio con il sacerdote salernitano e altri 47 imputati. La sentenza è stata emessa dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Salerno Renata Sessa, che ha giudicato l’imprenditore originario di Pontecagnano Faiano con il rito abbreviato.

Malangone era accusato di aver concorso all’operazione di riciclaggio con alcuni familiari, accettando di firmare in favore dell’ex capo contabile dell’Apsa assegni circolari che figuravano come donazioni ma venivano in realtà ricambiati con l’equivalente in denaro. Soldi che per la Procura sarebbero usciti dalla banca del Vaticano- lo Ior- e poi confluiti attraverso lʼUnicredit di Roma nelle tasche del sacerdote.

FONTE: http://www.salernonotizie.it/

Articoli correlati

Back to top button