Eventi e cultura

Salerno, cena e tombolata di Natale per i meno “fortunati”: «Triste sold out»

SALERNO. Una cena di Natale vissuta all’insegna della solidarietà e della bontà, quella che si è svolta a Salerno, nella comunità di San Demetrio Martire. Una serata dedicata ai meno abbienti ed organizzata scrupolosamente dall’associazione Venite Libenter. Le parole del parroco, monsignor Mario Salerno sono state: «Un triste sold out, proprio a Natale nel nostro salone parrocchiale è tutto esaurito, di solito segno di successo ma in questo caso vuol dire il contrario».

Le toccanti parole del monsignore hanno mostrato così l’elevato numero di senza tetto e poveri presenti non solo a Salerno ma in tutta la provincia. Il parroco ha concluso: «È stata una bella serata ma resta un velo di tristezza per le tante persone che non possono permettersi un Natale in famiglia».

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button