Cronaca

Salerno, il nuovo Questore arriva da Campobasso: ecco chi è Giancarlo Conticchio

Salerno, chi è il nuovo questore Giancarlo Conticchio. Arriva da Campobasso dopo una carriera ricca di indagini

Sarà Giancarlo Conticchio il nuovo questore di Salerno. L’ufficialità è arrivata nelle scorse ore. Nato a Gravina in Puglia, provincia di Bari, Conticchio arriva da Campobasso dopo una carriera ricca di indagini contro l’avanzata della malavita organizzata come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, chi è il nuovo questore Giancarlo Conticchio

Settantuno anni, coniugato con due figli, laureato in Giurisprudenza e specializzato in Criminologia Clinica e Psichiatria Forense c/o l’Università degli Studi di Bari. È entrato in Polizia nel 1988, e, dopo aver frequentato il Corso di Formazione a Roma, ha prestato servizio nelle sedi di:

  • Reparto Mobile di Bologna, occupandosi tra le tante manifestazioni di ordine pubblico, anche ed in particolare dei Campionati Mondiali di calcio Italia ’90;
  • Questura di Taranto, con l’incarico di Vice dirigente della Squadra Mobile;
  • Questura di Matera, con l’incarico di dirigente della Squadra Mobile rimanendo sino alla promozione a Primo dirigente della Polizia di Stato, avvenuta nel 2005;
  • Ha svolto servizio a Torino, in occasione delle Olimpiadi Invernali “Torino 2006” dirigendo particolari ed impegnativi servizi di Ordine Pubblico;
  • Scuola Allievi Agenti di Vibo Valentia con l’incarico di Direttore;
  • Questura di Gorizia, con l’incarico di Vicario del Questore;
  • Questura di La Spezia, con l’incarico di Vicario del Questore;
  • Questura di Campobasso, con l’incarico di Vicario del Questore;
  • Questura di Agrigento, nel Marzo 2011 è stato in missione a Lampedusa, al fine di concorrere nei servizi finalizzati a fronteggiare il fenomeno del massiccio flusso migratorio dall’area del Nord Africa;
  • Dipartimento della Pubblica Sicurezza c/o il Ministero dell’Interno, Roma, con l’incarico di Direttore della Divisione Ispettori del Servizio Dirigenti, Direttivi ed Ispettori; –
  • Compartimento Polizia Ferroviaria per la Calabria, Reggio Calabria, con l’incarico di Dirigente Reggente;
  • Dirigente del Compartimento Polizia Ferroviaria per la Puglia, Basilicata ed il Molise, di Bari.

Articoli correlati

Back to top button