Salerno, chiede soldi per la ricerca fingendosi infermiera: truffa in ospedale

infermiera

Truffa all'ospedale Moscati di Avellino, dove una donna salernitana chiedeva soldi per la ricerca fingendosi infermiera e infastidendo malati e visitatori

AVELLINO. Truffa all’ospedale Moscati di Avellino, dove una donna salernitana chiedeva soldi per la ricerca fingendosi infermiera e infastidendo malati e visitatori.

Truffa all’ospedale Moscati: falsa infermiera chiede soldi per la ricerca

All’ospedale Moscati di Avellino una 56enne salernitana si aggirava per la struttura sanitaria fingendosi un’infermiera e chiedendo soldi per la ricerca ai vari parenti dei pazienti in cura. Le persone presenti descrivono le sue richieste come insistenti ed irrispettose nei confronti dei propri cari malati, tanto da far nascere qualche dubbio e segnalare la situazione alle autorità.

Dalle indagini effettuate dalla polizia la donna si sarebbe spacciata per una volontaria attiva nella ricerca oncologica, non solo ad Avellino. Inoltre, la 56enne aveva ricevuto già in diverse occasioni fogli di via.


Fonte: Occhio di Avellino

 

TAG