Cronaca

Choc all’ospedale Ruggi, idraulico si lancia dal terzo piano

SALERNO. Un idraulico, dipendente del settore tecnico manutentivo, è stato trovato cadavere nel cortile del pronto soccorso dell’ospedale Ruggi di Salerno.

L’uomo, con molta probabilità, si sarebbe ucciso lanciandosi dal terzo piano. A scoprire il corpo senza vita è stato un infermiere in servizio che ha sentito il rumore dell’impatto.

Sul posto sono giunti i carabinieri. Sono ignote per ora le cause del gesto.

Articoli correlati

Back to top button