Cronaca

Salerno, cimitero aperto l’1 e il 2 novembre: termoscanner all’ingresso e accessi contingentati

Salerno, cimitero aperto nel giorno dei defunti: le regole per accedere. All'ingresso sarà misurata la temperatura corporea

Resta regolarmente aperto il cimitero di Salerno. In occasione della Commemorazione dei Defunti, il prossimo lunedì 2 novembre, il Cimitero Monumentale di Salerno sarà aperto al pubblico dalle ore 7.00 alle ore 17.30. Stessi orari di apertura saranno osservati nella giornata di domenica 1 novembre.

Salerno, cimitero aperto l’1 e 2 novembre: le regole per accedere

Al fine di prevenire assembramenti e garantire il necessario distanziamento tra i cittadini che vorranno recarsi nel luogo di culto, gli ingressi saranno contingentati. Saranno aperti 7 varchi (uno da Fratte e gli altri lungo la via di Brignano). Ciascun varco sarà presidiato da personale del Cimitero e volontari della Protezione Civile per garantire gli accessi nella massima sicurezza. All’ingresso sarà, inoltre, misurata la temperatura corporea mediante termoscanner.

In considerazione della fase emergenziale in corso, si invita la popolazione e segnatamente le persone più fragili, laddove possibile, a recarsi presso il Cimitero in giorni diversi, al fine di evitare un eccesso di ingressi nelle giornate del 1° e 2 novembre, riducendo, compatibilmente con le esigenze, gli accessi dei nuclei familiari numerosi.

La messa per i defunti

Per dare la possibilità di commemorare i propri cari defunti a tutti i cittadini, ed in particolare alle persone che non si recheranno presso il Cimitero, alle ore 18, a cancelli chiusi, sarà celebrata una SS Messa alla sola presenza di S.E. l’Arcivescovo Monsignor Bellandi, di Don F. Mangilli e Don Rosario Petrone, degli assessori comunali Nino Savastano e Antonia Willburger e del direttore del Cimitero Filomeno Di Popolo. La celebrazione sarà trasmessa da Telediocesi e dalle emittenti locali che ne faranno richiesta.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto