Cronaca

Salerno, pochi alberi e spazi pedonali: calo nella classifica delle città «green»

Salerno è sempre meno una città green. Lo rivela il rapporto Ecosistema Urbano 2019 di Legambiente, realizzato in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore.

Salerno città green, calo in classifica

Lo scorso anno la città di Salerno – come ricorda Il Mattino – si piazzò alla 54esima decisione raggiungendo la sufficienza. Ora invece Salerno è scivolata al 75esimo posto: tra il 2014 e il 2018, a Salerno, il numero degli alberi resta basso: appena 15 ogni 100 abitanti.

Gli altri dati

Cifre poco soddisfacenti anche per il verde pubblico: 18,4 metri quadrati per ogni abitante, rispetto, ad esempio, ai 996 metri quadri censiti a Matera (prima in classifica), o ai 55 di Cagliari, ventesima.

Carenti gli spazi pubblici dedicati a pedoni e biciclette. I metri quadrati di pista ciclabile, per cento abitanti, sono appena 0,2 (erano 0,8 nel 2014) e i chilometri totali non sono disponibili nelle tabelle.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto