Cronaca

Salerno, il Comune spende 300mila euro per le visite mediche

SALERNO. Continuano a salire i costi del Comune di Salerno, attui a sostenere le visite mediche presso l’Asl di Napoli. La Cgil ha analizzato il problema e si è resa conto che la spesa grava sulle casse comunali e non è di bassa rilevanza.

Angelo De Angelis ha raccontato: «Soltanto per i vigili urbani, abbiamo stimato un costo superiore ai 100mila euro. Il motivo è molto semplice; seppure la commissione fosse a costo zero, bisognerà comunque pagare ai vigili la giornata di lavoro e si tratta di 100 euro lorde per 117 caschi bianchi. Senza contare gli eventuali costi del viaggio o di ulteriori approfondimenti».

Come racconta il quotidiano La Città, è stato visto nella commissione Trasparenza che, non solo il corpo della polizia municipale, dovrà fare una trasferta a Napoli, ma anche altri dipendenti. Il sindacalista ha spiegato che con questa metodologia, il costo sarà di altri 200mila euro.

Il presidente Antonio Cammarota dovrebbe in questi giorni chiarire la questione, ma per ora il silenzio fa da sovrano. Proprio questo silenzio è alla base della denuncia del sindacato, la vicenda nelle prossime settimane sarà presentata in commissione Trasparenza.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button