Cronaca

Salerno, chiesta la conferma delle condanne per Ciro D’Agostino e il suo clan

Chiesta la conferma delle condanne per Ciro D’Agostino e non solo. Come scrive Le Cronache, nella mattinata di ieri il procuratore generale della Corte di Appello del Tribunale di Salerno ha chiesto la conferma delle condanne per gli imputati che in primo grado avevano scelto il rito dell’abbreviato.

Chiesta conferma delle condanne per D’Agostino e il suo clan

A scegliere il rito abbreviato in primo grado furono Ciro D’Agostino e anche il suo clan:

  • Armando Mastrogiovanni;
  • Massimiliano Sabato;
  • Michele Cavallo;
  • Ciro Galioto;
  • Stefano Maisto;
  • Carmine Caputo;
  • Roberto Barbarisi;
  • Gianluca Carratù;
  • Emilio Marmo;
  • Rosario Cavallo.

Ciro D’Agostino – fratello di Antonio e Giuseppe – era promotore, finanziatore, dirigente e organizzatore della rete di spaccio Salerno. Una rete smantellata nel 2017 dalla Squadra Mobile di Salerno a seguito di un’attività investigativa coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia.

Articoli correlati

Back to top button