Politica

Salerno, il consiglio comunale boccia la variante di Matierno

SALERNO. Si è da poco concluso il Consiglio Comunale convocato, quest’oggi a Palazzo di Città.
Sono stati trattati i seguenti argomenti:

1. Approvazione verbale seduta del 27.07.2017
2. Interrogazioni ed interpellanze
3. Provvedimenti finanziari :

a) Variazione di bilancio esercizio finanziario 2017 . ratifica deliberazione di G.C. n° 257/2017
b) Approvazione bilancio consolidato del Comune di Salerno esercizio 2016 – deliberazione di
G.C. n° 258 del 27.09.2017
c) Piano straordinario di revisione delle partecipazioni societarie detenute dal Comune di Salerno (art. 24 Dlgs n° 175/2016 ) – deliberazione di G.C. n° 259 del 27.09.2017
d) Rinegoziazione prestiti Cassa Depositi e Prestiti – circolare n° 1289/2017
e) Approvazione convenzione servizio di Tesoreria Comunale periodo 1.1.2018 -31.12.2022
f ) Aggiornamento Piano delle Alienazioni

4. Variante alle norme tecniche d’attuazione area agglomerato sviluppo industriale di Salerno – recepimento
5. Aree mercatali cittadine – provv.ti
6) Sentenza TAR del 25.10.2017 n° 1530 /2017 condanna a concludere il procedimento SUAP –
ex-art. 8 DPR n° 160/2010 – proposta variazione urbanistica ditta FRALES. 

I punti all’ordine del giorno sono stati approvati ad eccezione dell’ultimo punto (n.6)  dove il Consiglio si è espresso negativamente con 25 contrari e un astenuto.

Nel corso della seduta si è verificata un’irruzione di alcuni membri di Forza Nuova, allontanati dalla polizia municipale dopo qualche attimo di tensione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button