Cronaca

Covid, anche a Salerno e provincia controlli dei Nas in palestre e piscine

A Salerno e provincia controlli Nas in palestre e piscine. Controlli sugli accessi, dispenser di gel igienizzante

Anche in provincia di Salerno sono partiti i controlli dei Nas nelle palestre e nelle piscine. Un’attività ispettiva che riguarda l’intero Paese dopo l’avviso del premier Conte che ha concesso una settimana alle strutture sportive per mettersi in regola con le norme anti-covid al fine di evitare una nuova chiusura.

Controlli Nas in palestre e piscine anche a Salerno e provincia

I militari del Nas si assicurano che all’intero di palestre piscine vengano controllati gli accessi, che siano ben illustrate le norme da rispettare e che siano posizionati e pieni i dispenser di gel igienizzante. C’è chi però avrebbe già chiuso queste strutture come Walter Ricciardi, consulente del ministro della Salute Roberto Speranza.

Il parere di Ricciardi su palestre e piscine

Intervenuto a Rai Radio1, Ricciardi ha spiegato: “Io avrei chiuso le palestre e le piscine, assolutamente sì. Sono sicuro che molti gestori le tengono benissimo, ma sono luoghi in cui fatalmente le distanze di sicurezza vengono accorciate. E nel momento in cui questo succede per milioni di casi”.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto