Cronaca

Salerno, coronavirus alla cittadella giudiziaria: positive due magistrate

Salerno, Covid in cittadella giudiziaria: sono risultate positive due magistrate. Si tratta di un sostituto procuratore ed una giudice del Riesame

Salerno, Covid in cittadella giudiziaria: sono risultate positive due magistrate. Si tratta di un sostituto procuratore ed una giudice del Riesame.

Due magistrate positive al coronavirus

Immediatamente sono state avviate le procedure di sanificazione degli ambienti. L’annuncio è arrivato dal presidente Vincenzo Pellegrino, attraverso una nota formale nel quale veniva annunciata l’interdizione al terzo piano della palazzina e le disposizioni per il rinvio delle udienze programmate e il deposito degli atti urgenti.

Poco dopo è giunto un nuovo documento a firma della dirigente del settore penale dibattimentale, Maria Teresa D’Andrea, il quale ha annunciato  l’interdizione del quarto piano della palazzina C dando disposizioni sulle modalità per il deposito di atti presso l’ufficio del Riesame e Misure di prevenzione.
Sarebbe scattata la quarantena peri i magistrati, esponenti delle forze dell’ordine, qualche cancelliere ed alcuni avvocati anche se i test effettuati sui contatti della pm sono tutti negativi. Si attende ora un secondo tampone per tutti.

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button