Cronaca
Trending

Salerno, il bilancio di Capodanno: 123 multe e 7 negozi chiusi | I DATI

Salerno, nella settimana di Capodanno elevate 123 multe per mancato uso della mascherina o per provenienza da un altro comune

Arriva il bilancio dei controlli di Capodanno Salerno, con ben 123 multe elevate per il mancato utilizzo della mascherina. Nelle giornate dell’ultima  settimana dell’anno, in occasione della ricorrenza delle festività del Capodanno, le donne e gli uomini delle Forze di polizia, nazionali e locali, nonché dell’Esercito Italiano, hanno proseguito ad assicurare incessantemente i servizi di vigilanza e controllo disposti per contrastare la diffusione del Coronavirus Covid 19, a tutela della salute e sicurezza pubblica.

Covid, le multe a Salerno nel periodo di Capodanno

In attuazione a quanto previsto dal decreto legge del 18 dicembre, del dpcm del 3 dicembre, delle ordinanze della Regione Campania e dei Sindaci dei Comuni del salernitano, il Questore della provincia di Salerno, con apposita ordinanza,  d’intesa con i Comandanti Provinciali dell’Arma Carabinieri e della Guardia di Finanza e con il prezioso concorso dell’Esercito Italiano e di personale della Polizia Municipale e della Polizia Provinciale di Salerno, ha previsto  mirati servizi, nella settimana dal 28 dicembre al 3 gennaio, che hanno consentito di raggiungere i seguenti risultati operativi:

  • 5306 persone controllate;
  • 2764 veicoli controllati;
  • 2289 esercizi pubblici controllati;
  • 123 persone sanzionate per mancato uso della mascherina o perché fuori dal comune di residenza senza giustificato motivo; 6 denunciati per inosservanza della quarantena imposta con provvedimento dell’a.s.l.,
  • 24 titolari di esercizi commerciali sanzionati per mancato rispetto della normativa anticovid.
  • 7 attività o esercizi  chiusi

In particolare, nella giornata del 31 dicembre,  sono state controllate 718 persone,  di cui 41 sanzionate  per violazione dell’obbligo di indossare la mascherina o perché presenti in luoghi fuori dal Comune di residenza  senza giustificato motivo.  Nella stessa giornata sono stati sanzionati  7  gestori di alcuni  bar in quanto somministravano ad avventori bevande consentendo la consumazione sul posto e non invece, come unicamente consentito,  effettuando la vendita per l’asporto.

Arrestato un evaso dagli arresti domiciliari

Durante detti  servizi, nella giornata del 31 dicembre,  è stato arrestato un pregiudicato, controllato nei pressi di un bar, responsabile del reato di evasione dagli arresti domiciliari nonché resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Sequestrati 70 chili di fuochi d’artificio

Peraltro, in occasione della ricorrenza del capodanno, nel corso di specifici servizi, finalizzati a contrastare la vendita di artifizi pirotecnici e materiale esplodente, sono stati sequestrati 70 chili di  fuochi d’artificio e sono state denunciate 4 persone in stato di libertà.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto