Cronaca

Salerno, Dante Santoro annuncia: «Questa città avrà un gattile»

SALERNO. «Dopo la nostra denuncia sulla scarsa igiene all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno, oltre ad aver ottenuto già maggiori controlli, ci sarà anche un’altra grande novità per l’intera città e non solo per il presidio ospedaliero». Con queste parole il consigliere di Giovani salernitani-dem annuncia il suo nuovo impegno per il Comune di Salerno.
Dante Santoro ribadisce: «Dopo l’estate, per risolvere il problema della numerosa presenza di gatti in zone sensibili all’interno del nosocomio, sorgerà nella zona adiacente alla struttura e probabilmente nei pressi della zona dell’obitorio il primo gattile del comune di Salerno, come consigliere comunale, mi farò portavoce dell’iniziativa e farò anche, per quanto compete al Comune di Salerno, i dovuti approfondimenti per concedere una nuova opportunità a questi amici a quattro zampe. In questo modo, dunque, potrà essere garantito l’igiene dell’ospedale e la dignità tutti i gatti randagi in città oltre alle colonie feline dell’ospedale che non possono, per motivi di sicurezza, essere ospitati negli spazi utilizzati dai degenti».

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio