Politica

Salerno, Dante Santoro: «La città dei quartieri fantasma»

SALERNO. «Salerno la città dei quartieri fantasma». Dante Santoro, consigliere comunale del gruppo Giovani Salernitani – DemA, lancia l’allarme dopo una attenta panoramica di tutti i comparti realizzati e da realizzare sul territorio di Salerno. E’ il caso di via Allende, dell’area di San Leonardo, di Giovi e di Matierno. «C’è stata e c’è una sciagurata pianificazione del territorio, non ci sono tutele per i cittadini – spiega Santoro – si costruisce ma poi mancano le opere di urbanizzazione ed i servizi necessari.

Insomma, assistiamo a vere e proprie cattedrali nel deserto, con i cittadini abbandonati al loro destino ed, in taluni casi, completamente isolati dal resto della città». I controlli, incalza Santoro, «devono avvenire in maniera preventiva da parte dell’amministrazione comunale. Bisogna avere la certezza che le opere di urbanizzazione vengano eseguite in tempi rapidi. Così come l’amministrazione comunale deve essere in grado di garantire i servizi indispensabili prima di dare il via libera a nuove cementificazioni».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button