Cronaca

Paura nel Salernitano, giovane donna minaccia il suicidio

Paura a Salerno per una giovane donna di 24 anni: minaccia il suicidio lanciandosi dal terzo piano di una casa di accoglienza

Paura a Salerno per una giovane donna di 24 anni: minaccia il suicidio lanciandosi dal terzo piano di una casa di accoglienza e poi di ferirsi con un coltello. Salvato dai Carabinieri.

Giovane donna minaccia il suicidio a Salerno

L’episodio ha visto protagonista una donna di 24 anni che prima avrebbe minacciato di lanciarsi dal terzo piano di una casa di accoglienza e poi di ferirsi con un coltello. Allertati i Carabinieri, i Vigili del fuoco e i sanitari del 118, sono stati i militari ad evitare il peggio.

Il salvataggio

Stando alle prime ricostruzioni, l’hanno afferrata per le braccia evitando che si lasciasse cadere nel vuoto, salvandole la vita. La giovane, poco dopo l’intervento, avrebbe però tentato di pugnalarsi con un coltello. Fortunatamente è stata nuovamente bloccata dagli agenti. In seguito è stata trasferita al Ruggi di Salerno.

Articoli correlati

Back to top button