Cronaca

Dramma sfiorato a Torrione, donna si sente male e rischia di annegare: salvata e portata in ospedale

Sul posto sono immediatamente giunti gli operatori della Croce Bianca

Attimi di paura a Salerno dove una donna ha rischiato di morire annegata in mare. È accaduto nella mattinata di oggi, mercoledì 14 settembre, nei pressi della spiaggia libera di Torrione situata difronte alla Chiesa Santa Maria ad Martyres. A rischiare di perdere la vita, una donna di 60 anni, originaria dell’Ucraina.

Salerno, donna rischia di morire annegata: paura a Torrione

La donna si trovava in mare quando – improvvisamente – è stata colta da un malore che le ha fatto ingerire molta acqua salata. Sul posto sono immediatamente giunti gli operatori della Croce Bianca il cui intervento si è rivelato decisivo. Alcuni operatori, infatti, si sono precipitati in acqua, recuperando la donna che aveva perso i sensi.

Decisivo, dunque, l’intervento del medico Vito Palumbo, del soccorritore Antonio Guariglia, dell’autista Antonio Fortunato e dell’Infermiere Mario Parisella. Trasferita in codice rosso all’ospedale Ruggi di Salerno, la donna è stata intubata per aspirare tutta l’acqua accumulata nei polmoni e ora è ricoverata presso il nosocomio cittadino.

Articoli correlati

Back to top button