PoliticaSpeciale elezioni

Salerno, proclamazione ufficiale del sindaco Napoli: “Sono commosso, lavorerò per il progresso della città”

La proclamazione di Vincenzo Napoli a sindaco di Salerno. Il sindaco Napoli ha ringraziato "amici, volontari e sostenitori"

Si è tenuta questa mattina la proclamazione di Vincenzo Napoli come sindaco di Salerno. Riconfermato col 57,40% dei voti, il primo cittadino uscente ha preso parte al momento dell’investitura senza intervista, ma con poche e semplici dichiarazioni post elettorali.

Salerno, la proclamazione di Vincenzo Napoli a sindaco

La proclamazione è stata preceduta da un minuti di applausi, con Vincenzo Napoli che ha promesso “impegno costante” per il bene e il progresso di Salerno. Stando ai conteggi del Comune – come spiegato da Maria Stefania Picece, presidente della commissione elettorale – Vincenzo Napoli sarebbe stato eletto con un numero di voti leggermente inferiore rispetto a quello ufficiale di Eligendo (39.323 preferenze).

Il commento

Il sindaco Napoli ha ringraziato “amici, volontari e sostenitori” al termine di una campagna elettorale bella, libera, aperta. Ringrazio chi ha lavorato con spirito costruttivo, i deputati Avossa e De Luca che mi hanno supportato”. Infine Napol si è detto “commosso”, garantendo che lavorerà al meglio delle mie capacità per il progresso e il bene di Salerno”.

Articoli correlati

Back to top button