Cronaca

Salerno: evasione nel settore alberghiero, troppe le carenze del Comune

Il boom di turisti che ha invaso Salerno nel periodo delle festività Natalizie, ha messo a dura prova i proprietari delle strutture alberghiere. La carenza di personale e la mancata comunicazione del Comune, ha permesso ai “furbetti” di evadere.

Evasione nel settore alberghiero a Salerno: troppe le carenze del Comune

Il boom di presenze nel corso delle festività Natalizie a Salerno ha messo a dura prova i gestori delle strutture alberghiere a Salerno. Troppe le mancanze del Comune. Il poco personale, e la mancanza di comunicazione tra gli uffici comunali, ha permesso ai “furbetti” di evadere le tasse di soggiorno.

La gestione del turismo a Salerno, resta un problema che l‘Amministrazione Comunale ancora non è in grado di gestire da qualche anno a questa parte. A beneficiare delle mancanze del Comune, sono i proprietari alberghieri, che sommati tra loro, non hanno versato l’imposta di soggiorno arrivando a tenere nelle loro tasche quasi 350 mila euro che erano destinati al Comune.


Fonte: La Città

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button