Eventi e cultura

Salerno, FantaExpo 2019: grande successo per LaSabri e Nayt

Grande successo per la terza giornata del FantaExpo a Salerno: attenzione tutta concentrata su LaSabri e il concerto di Nayt.

LaSabri e Nayt conquistano il FantaExpo

Cosplayer, youtuber, fumettisti ed illustratori continuano a catalizzare l’attenzione del pubblico di FantaExpo, giunto alla terza giornata e che proseguirà fino a domani al Parco dell’Irno.

Ieri si è registrato un numero impressionante di accessi al festival del fumetto, dell’animazione e della fantasia: in tanti non hanno voluto perdere l’occasione di incontrare LaSabri, nota youtuber, amata soprattutto dai giovanissimi. A riscuotere un  grande successo ieri sera, però, è stato anche il concerto di Nayt, considerato la nuova stella del rap italiano. Sul palco di FantaExpo, l’artista classe ’94, originario di Isernia, al secolo William Mezzanotte, ha portato alcuni brani di “Raptus Collection”, l’album che contiene la raccolta dei suoi ultimi tre dischi. Reduce dal successo del singolo “Brutti sogni” e del recente featuring con Clementino in “Hola!“, Nayt ha rapito il pubblico di FantaExpo, con le sue canzoni, dal sound molto particolare.

Altro concerto molto atteso dell’edizione 2019 della kermesse è quello di Massimo Pericolo, che si esibirà al termine di questa terza giornata. Un’altra serata all’insegna della musica, quindi, con quella che è ritenuta la rivelazione del rap italiano. Alessandro Vanetti, classe ’92, in arte Massimo Pericolo, è nato a Gallarate, ma vive a Brebbia, in provincia di Varese, dove si è trasferito con la madre all’età di 17 anni. Con il suo “Scialla Semper” ha saputo mettere d’accordo un pubblico estremamente eterogeneo. L’album d’esordio è stato anticipato dai video di “7 miliardi” e “Sabbie d’oro”, e contiene otto pezzi che parlano della sua vita, degli amici, delle delusioni d’amore e delle storie di provincia.

Prima dell’esibizione di Massimo Pericolo, sul palco di FantaExpo ci saranno i live di Eric Roullier e 013. Nel corso della terza giornata del festival del fumetto, dell’animazione e della fantasia, non sono mancati i momenti di svago ed intrattenimento nell’area palco, con la sfida di ballo del K-Pop Contest e le premiazioni delle crew vincitrici. Grande partecipazione anche per la Random Dance e per il live di Shoujy, che ha intonato le più belle sigle giapponesi.

Proseguono pure gli incontri nella sala conferenze, allestita nel Teatro Ghirelli. Marco Merrino ha parlato del binomio youtube – musica con Danny Metal, che ieri ha portato il suo show sul palco di FantaExpo; poi, ha tenuto un workshop sull’animazione 2D e 3D assieme a The Pruld. Infine, il focus su come si diventa streamer, con Paolocannone, tra i massimi rappresentanti del genere.

Nella terza giornata di FantaExpo si è parlato anche di fumetto sui social, assieme a QuasirossoFumettibruttiWallie e Melanconie che si sono espressi sull’argomento, con particolare attenzione al passaggio dal supporto cartaceo a quello virtuale, avvenuto negli ultimi anni in questo settore.

Al FantaExpo oggi anche il doppiatore Leonardo Graziano (Naruto, Sheldon Cooper in “The Big Bang Theory ) e la cosplayer Yuriko Tiger (Tekken7, Elsword, Overlord, Soul Calibur), che domani presenteranno l’evento più atteso di FantaExpo: la gara cosplay.

 

Articoli correlati

Back to top button