Cronaca

Salerno: Felice Marotta si dimette dalla presidenza dell'ASI, troppi debiti

SALERNO. Felice Marotta si dimette ufficialmente dal Consorzio Asi Salerno, ha rassegnato le dimissioni dall’incarico che aveva accettato in seguito ad altre dimissioni, quelle di Gianluigi Cassandra, ora in corsa per la poltrona di sindaco di Salerno.

L’annuncia è arrivato nel corso di una conferenza stampa, tenutasi ieri mattina, che lo vedeva negli uffici del Consorzio al parco Arbostella, durante la quale ha dichiarato: «Le condizioni in cui versa l’ASI impongono una presa di coscienza da parte mia e la nomina di un commissario straordinario che porti alla liquidazione in attesa che venga approvata la nuova legge regionale in materia che creerà un’agenzia di sviluppo che sostituirà i Consorzi».

I debiti con i fornitori dell’ASI ammontano a 4 milioni di euro, mentre il buco di bilancio ammonta a 600.000 euro e tra questi spiccano i 4 milioni di euro che la Cgs, la società di servizi di cui il Consorzio è socio unico, ha con l’Enel per la fornitura dell’energia elettrica.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button