Cronaca

Scoperto col finto pass disabili: 50enne nei guai a Salerno

Usava un finto pass disabili per parcheggiare a Salerno. Gli agenti della Polizia Municipale hanno sorpreso un 50enne nell’ambito dei controlli predisposti dal comandante della Polizia Municipale, Rosario Battipaglia: “Abbiamo predisposto una azione mirata alla verifica dei pass per disabili. Sia sul fronte dell’uso improprio in assenza di parente disabile in auto sia sul fronte deprecabile della riproduzione di falsi contrassegni” ha spiegato il comandante come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, parcheggiava col finto pass disabili: 50enne nei guai

Un 50enne di Montoro aveva lasciato la sua auto in sosta nei posti riservati ai disabili. Aveva esibito un contrassegno disabili che risultava scannerizzato. La persona intestataria del pass non risultava essere presente. A quel punto, gli agenti hanno proceduto a ritirare il documento e ad irrogare le relative sanzione previste dalla legge.

Di Montoro, ma a Salerno per motivi personali, il 50enne aveva esposto un contrassegno per disabili scannerizzato. Nei suoi confronti è scattata una multa di 188 euro, oltre al ritiro del pass.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Back to top button