CronacaEconomiaPolitica

Salerno: fondi destinati ai licenziati. La denuncia di Lambiase

 SALERNO. Al Comune di Salerno sono rimasti inattivi i progetti volti alla realizzazione di servizi di pubblica utilità.

La Regione Campania ha ricevuto i Fondi europei (circa 15 milioni di Euro) destinati ad impegnare i  lavoratori licenziati, ex percettori di ammortizzatori sociali, da tempo privi di ogni forma di sostegno al reddito.

Il tempo utile per la richiesta di finanziamento da parte delle Pubbliche Amministrazioni,era previsto per il 31 marzo 2017 .

Il Consigliere Comunale Gianpaolo Lambiase denunciaLa Pubblica Amministrazione di Salerno poteva reinserire gli ex-lavoratori in servizi essenziali per la città, che attualmente non sono assolutamente efficienti: igiene urbana, monitoraggio della rete fognaria cittadina, manutenzione delle strade, della pubblica illuminazione, degli edifici pubblici».

 

Articoli correlati

Back to top button