Salerno, frutta e verdura vendute per strada: Daspo urbano per due ambulanti

frutta e verdura

Arriva il Daspo urbano per due ambulanti abusivi a Salerno: vendevano frutta e verdura per strada. I vigili urbano sequestrano quintali di merce

SALERNO. Arriva il Daspo urbano per due ambulanti abusivi a Salerno: vendevano frutta e verdura per strada. I vigili urbano sequestrano quintali di merce.

Daspo urbano per due ambulanti abusivi a Salerno: vedevano frutta e verdura per strada

Frutta e verdura venduti agli angoli della strada tra smog e caos cittadino. Operazione di vigili urbani, personale dell’Azienda Sanitaria Locale e dei carabineri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Salerno. Al termine dell’ispezione sono stati sequestrati quintali di frutta e verdure ed elevate delle sanzioni.

A finire nel mirino, due venditori abusivi che svolgevano stabilmente la loro attività in prossimità della Cittadella Giudiziaria e del mercato rionale di via Piave. Entrambi sono stati sanzionati con una multa di 5.000 euro per esercizio di attività di vendita a posto fisso mentre la licenza in loro possesso prevedeva che l’attività fosse svolta in forma itinerante. Tutta la merce è stata sequestrata ed è stata ritirata loro anche la carta di circolazione dei veicoli poiché utilizzati come banchi di vendita improvvisati di derrate alimentari.

Gli agenti della Polizia Municipale, al pari della nuova normativa stabilita per i parcheggiatori abusivi nel “decreto sicurezza”, hanno provveduto a notificare ad entrambi il “daspo urbano”, che come prima applicazione prevede il divieto di far ritorno nell’area di vendita per le successive 48 ore. Il provvedimento, secondo quanto previsto, sarà inoltrato per competenza alla locale Questura. In caso di ritorno nella stessa zona e di ulteriori violazioni, saranno applicate le successive e più efficaci disposizioni previste, fino al definitivo sequestro del veicolo ai fini della confisca.


Le Cronache

TAG