Cronaca

Salerno, stop a fuochi d’artificio a Capodanno e la Befana | L’ORDINANZA

Stop a fuochi d'artificio a Capodanno e la Befana a Salerno. Lo ha confermato il sindaco Vincenzo Napoli con una ordinanza

Stop a fuochi d’artificio a Capodanno e la Befana a Salerno. Lo ha confermato il sindaco Vincenzo Napoli con una ordinanza. Disposto il divieto di vendita, dalle 8 del 29 dicembre 2022 alle 7 del 7 gennaio 2023, sulle aree pubbliche, aperte al pubblico e esposte al pubblico in forma ambulante e non, di ogni tipo di fuochi d’artificio, petardi, mortaretti e altri materiali esplodenti. Insomma, dei cosiddetti “fuochi di libera vendita” o “declassificati”.

Stop a fuochi d’artificio a Salerno, l’ordinanza

Sono esclusi, invece, gli spettacoli di fuochi d’artificio programmati per festività o eventi particolari, preventivamente autorizzati dalle autorità, ma anche le cosiddette “miccette”. I trasgressori di tali disposizioni rischiano una multa tra i 25 e i 500 euro. L’ordinanza prevede anche divieti per alcoolici e spettacoli all’esterno di bar, ristoranti e similari

 

Articoli correlati

Back to top button