Salerno, furti ai danni di anziani: sgomitate due bande di malviventi

truffata truffa giffoni

Con tale ordinanza sono stati contestate l’ipotesi di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe ai danni di  anziani

I carabinieri di Caserta hanno eseguito un’ordinanza di misura coercitiva, emessa dal gip di Santa Maria Capua Vetere su richiesta della Procura sammaritana, nei confronti di sei persone (tre in carcere, una agli arresti domiciliari e due con obbligo di dimora del comune di residenza).

 Furti ai danni degli anziani a Salerno: sgomitate due bande di malviventi

Con tale ordinanza sono stati contestate l’ipotesi di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di una pluralità di truffe ai danni di  anziani, e 17 episodi specifici di truffe, sempre ai danni di anziani, nei territori delle provincie di Caserta, Napoli, Salerno, Campobasso, Potenza ed Isernia.

È stata sequestrata agli indagati la somma di 25.500 euro.


Fonte: Salerno Today 

TAG