Cronaca

Gestione luci d’Artista: entro un mese la decisione del Tar

SALERNO. La decisione del Tar di Salerno sull’affidamento e la gestione delle Luci d’Artista, dovrebbe arrivare nei prossimi 30 giorni. Stamane si è svolta l’udienza di merito che era stata fissata lo scorso 24 ottobre, dopo che la Blachere illumination aveva rinunciato all’iniziale richiesta di sospensiva del bando.

Le parti, rappresentate dai rispettivi legali (Vincenzo Barrasso per la società francese e Lorenzo Lentiniper la Iren) hanno discusso le proprie posizioni dinanzi ai giudici del Tribunale Amministrativo regionale. Adesso spetterà al collegio giudicante (presidente Francesco Riccio, referente Maurizio Santise, relatore Valeria Ianniello) il compito di decidere. Lo riporta Macchie d’inKiostro.

La vicenda

La questione risale allo scorso autunno. La Blachere Illumination aveva impugnato il bando pubblico per l’assegnazione della gestione delle installazioni luminose di Luci d’Artista contestando la gara che si era conclusa con uno scarto di 5,741 punti in favore del raggruppamento temporaneo formato da Iren, Decolight, Novatek e Artlux. Al centro della contestazione un presunto «conflitto d’interessi» da parte della stessa Iren.

Una questione delicata e che aveva fatto temere il peggio per l’organizzazione della dodicesima edizione di Luci d’Artista a Salerno. La richiesta di sospensiva avanzata dalla Blachere Illumination, infatti, avrebbe potuto anche far saltare la manifestazione. Ma la società francese ha preferito ritirare l’istanza, rinviando tutto all’udienza di merito. Adesso, dopo la discussione odierna, è attesa la decisione dei giudici del Tar.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button