Cronaca

Salerno, 7 giovani in coma etilico in un solo weekend: “È l’effetto post lockdown”

Salerno, è boom di giovanissimi che scelgono l'alcol come divertimento del weekend. Nello scorso fine settimana sono finiti in 7 in ospedale

Salerno, è boom di giovanissimi che scelgono l’alcol come divertimento del weekend. Nello scorso fine settimana sono finiti in 7 all’ospedale Ruggi per intossicazione alcolica. I ricoverati erano per lo più 20enni.

Giovani in coma etilico, l’effetto post lockdown

“In questo periodo in cui c’è un invito al contenimento a causa del Covid emerge ancora di più nei giovani la cultura dell’aggregazione intorno all’alcol per crearsi uno spazio di realizzazione ed un distacco dalla realtà di tutti i giorni – spiega Nello Baselice, membro della Società italiana di alcologia – Quello che più spaventa in questo periodo è che nonostante l’allerta per la diffusione dell’epidemia viene ostentato un diritto alla libertà a tutti i costi”.

Come riporta il Mattino, “Sottovalutano il problema e si limitano a dire tanto da nonna non vado. C’è uno zoccolo duro che salta fuori proprio adesso e che ci fa capire quanto il problema alcol sia stato sottovalutato. Quello che preoccupa è che l’età di chi beve si è abbassata ad appena tredici-quindici anni. L’alternativa è chiudersi nel web o in altri rituali di alienazione come i gruppi creati sul web. Bisogna coinvolgere le famiglie e sollecitare i gestori al rispetto del divieto di bevande alcoliche ai minori».

Articoli correlati

Back to top button