Cronaca

Salerno, la nuova giunta decisa dopo una riunione tra De Luca, il figlio Piero, il sindaco Napoli e Luciano

La nuova squadra sarebbe stata scelta a seguito di una riunione durata diverse ore presso la segreteria provinciale del Pd

Ieri è stata annunciata la nuova giunta comunale con cui il sindaco Vincenzo Napoli guiderà la città di Salerno per i prossimi 5 anni. Secondo il quotidiano “Le Cronache”, la squadra sarebbe stata scelta a seguito di una riunione con il presidente Vincenzo De Luca, il figlio Piero, il sindaco Napoli e Enzo Luciano.

Salerno: nominata la nuova giunta, bocciati i big

La riunione, secondo il quotidiano, si è tenuta presso la segreteria provinciale del Pd dove si è decisa la composizione della nuova giunta dopo un lungo vertice. Un insieme di politici e tecnici che esclude i big e promuove le new entry. Della vecchia amministrazione viene confermato uno solo componente. Si tratta di Gaetana Falcone, che passa dalla delega alle Pari Opportunità a quella all’Istruzione.

Salerno, ecco la nuova giunta comunale: i nomi

  • Paola Adinolfi, Professore Ordinario Facoltà di “Scienze Economiche e Statistiche”, Direttore del CIPRA (Centro Interdipartimentale per la ricerca di Diritto, Economia e Management delle Pubbliche Amministrazioni) presso l’Università di Salerno. Delega al Bilancio;
  • Michele Brigante, Libero professionista, già docente presso la Facoltà di “Scienze delle Costruzioni” della Università Federico II di Napoli, Presidente Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno. Delega all’Urbanistica e ai lavori pubblici;
  • Claudio Tringali, già magistrato, già Presidente della I sezione della Corte d’Appello di Salerno, già Presidente del Tribunale di Vallo della Lucania. Delega alla sicurezza ed alla trasparenza;
  • Paola De Roberto, delega alle politiche sociali e politiche giovanili.
  • Gaetana Falcone, delega alla pubblica istruzione;
  • Alessandro Ferrara, delega alle attività produttive e turismo;
  • Pasqualina Memoli detta Paky, delega alle pari opportunità e vice sindaco
  • Massimiliano Natella, delega alle politiche ambientali.

Fonte: Le Cronache

Articoli correlati

Back to top button