Salerno, invasione di topi: il Codacons chiede la chiusura del Lungomare

l Codacons ha portato sul tavolo del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli la diffida a firma di Matteo Marchetti, dove si chiedeva la chiusura

SALERNO. Il Codacons ha portato sul tavolo del sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli la diffida a firma di Matteo Marchetti, dove si chiedeva la chiusura al pubblico del Lungomare al pubblico, per via dell’invasione di ratti segnalata dai cittadini nei giorni scorsi. Marchetti ha quindi fatto sapere che la soluzione migliore sarebbe quella di chiudere la strada al pubblico.

Come racconta il portale SalernoNotizie, il Codacons chiede quali sono state le misure preventive che il Comune di Salerno ha fatto nei 2 anni precedenti per il problema ratti. Problema che ogni estate si intensifica e del quale l’amministrazione dovrebbe preoccuparsi maggiormente per l’incolumità dei visitatori e dei cittadini tutti.

Leggi anche:

http://salerno.occhionotizie.it/cronaca/salerno-rischio-epidemia-sul-lungomare-lallarme-del-codacons-campania/

 

 

TAG