Cronaca

Nuova invasione di vespe, paura nel centro storico di Salerno

Invasione di vespe in centro a Salerno: torna l'allarme. Ha una colorazione rossiccia e presenta una lunga banda di colore giallo.

Invasione di vespe Salerno. È accaduto ad un ristoratore e residente del centro storico e a tante famiglie che – come ogni anno – con l’arrivo del caldo devono fare i conti con la vespa orientalis come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Salerno, invasione di vespe in centro

Il ristoratore ha provato a liberarsi delle vespe utilizzando delle bottiglie contenenti aceto di vino e zucchero. Poi ha provato ad ucciderle con una padella, facendone fuori 14 in poche ore, ma il problema resta. La vespa orientalis è facilmente riconoscibile: ha una colorazione rossiccia e presenta una lunga banda di colore giallo. Non è affatto innocua, non solo per le api, ma anche per l’uomo. Una sua puntura può causare uno shock anafilattico.

Il precedente

Lo scorso anno le vespe orientalis sterminarono le api ospitate in un’arnia del Giardino della Minerva. Quest’anno l’arnia è tornata, con una nuova famiglia e una serie di modifiche per scongiurare il rischio che l’episodio possa ripetersi.

Articoli correlati

Back to top button