Salerno, lite condominiale per un cane: donna aggredita

salerno-picchia-moglie

Grave episodio a Giovi, dove la vicina di casa aveva avvertito la proprietaria di un cane a fare più attenzione, perchè stava azzannando la figlia

GIOVI. Grave episodio a Giovi, dove la vicina di casa aveva avvertito la proprietaria di un cane a fare più attenzione, perchè stava azzannando la figlia della donna. Il 49enne, S.G. ha aggredito la coetanea S.S., nella strada in via Casa Vicinanza. La situazione è degenerata quando la donna ha visto il cane avvicinarsi a sua figlia e per poco non si è presa un morso dall’animale.

Come racconta il quotidiano La Città, la reazione della donna è stata immediata che ha chiesto di calmare il cane. Un invito poco gradito per l’uomo, che è andato via insultandola, il gesto ha lasciato sconvolta la donna che si è recata a casa dell’uomo per chiarire con la moglie, per evitare di rovinare i rapporti. Proprio quando stava raccontando l’episodio, l’uomo è rientrato in casa ed ha incontrato di nuovo la donna.

La 49enne ha ricevuto diversi calci all’addome che l’hanno costretta a ricorrere alle cure dei medici in ospedale. La donna ha presentato denuncia e adesso l’uomo dovrà rispondere di minacce, ingiurie e lesioni.

 

TAG